FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

No vax, hotel, ristoranti e trasporti: l'ultimo weekend prima del semi-lockdown

A poche ore dall'introduzione delle nuove misure per contenere l'epidemia di Covid, ecco cosa può fare un non vaccinato

Ristoranti, hotel, trasporti e palestre: da lunedì 10 gennaio le nuove misure del Dl Covid porteranno a una ulteriore stretta per i non vaccinati. E proprio per i No vax, dunque, questo è l'ultimo weekend prima del semi-lockdown che il governo ha deciso per loro. Così, per i "ribelli" ultime ore per godere di un pranzo al ristorante all'aperto o di un soggiorno in hotel o di una corsa in metro solo con il Green pass base. E anche per fare sport e andare in fiera basterà per l'ultima volta un tampone negativo. Ecco le novità punto per punto.

Trasporti - Da lunedì 10 gennaio i non vaccinati potranno spostarsi solo con auto privata o su taxi. Perché per salire su un aereo, un
treno, una nave, un autobus in città o in metro servirà il Super Green pass.

 

 

Bar, ristoranti e hotel - Sempre da lunedì 10, per alloggiare in albergo, sedersi al tavolo di un bar o di un ristorante all'esterno o al bancone, sarà necessario esibire il Super Green pass.

 

 

Cerimonie - Chi si sposa o chi battezza un figlio potrà invitare alla festa solo persone vaccinate o guarite dal Covid, quindi munite di Super Green pass. E vale per tutti, compresi gli over 12.

 

Sport - Niente più palestra, né piscina, né sport di squadra e attività in centri e circoli sportivi all'aperto e al chiuso per i No vax. Sport di contatto, come le arti marziali, consentite solo con Pass base ma all'aperto. Anche per usare gli impianti di risalita e sciare non basterà più il tampone negativo.

 

 

Dai musei alle biblioteche - Anche i luoghi di cultura saranno interdetti ai non vaccinati, dai musei alle mostre, dagli archivi alle biblioteche. 

 

 

Fiere e parchi dei divertimenti - Super Green pass da lunedì per entrare in fiere e sagre, anche all'aperto, congressi e convegni, centri benessere all'aperto e al chiuso e termali (eccetto che per prestazioni sanitarie). Vietato anche l'ingresso in parchi divertimento e a tema, centri culturali, sociali e ricreativi, sala giochi, sala scommesse, bingo e casinò senza il certificato verde rafforzato.

 

Green pass, in tre giorni scaricati oltre 4 milioni

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali