FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Morte Samantha Migliore, nuova testimonianza su Pamela Andress: "Operava con siringhe di ferro e colla"

Il racconto a "Pomeriggio Cinque": "Non faceva l'anestesia perché se non avessi sentito dolore non avrei potuto fermarla"




"Ho conosciuto Pamela negli anni '90, in quegli anni si conosceva poco il silicone e inconsciamente accettai di sottopormi a uno dei suoi trattamenti". Inizia così il racconto di un'altra delle clienti di

Pamela Andress

, la donna transgender attualmente agli arresti domiciliari in seguito alla morte di

Samantha Migliore

, alla quale aveva praticato un intervento al seno.




La donna, a

"Pomeriggio Cinque"

ha raccontato le pratiche rudimentali utilizzate Pamela Andress per i suoi trattamenti: "Operava con

siringhe di ferro

, quelle che si utilizzano per i cavalli, e poi chiudeva tutto con della comune

colla

- ha spiegato - quando vidi quelle siringhe mi spaventai e le chiesi di farmi l'anestesia. Mi rispose che se mi avesse fatto l'antestesia non avrei sentito dolore e non avrei potuto fermarla".


Poi un appello a chi continua a sottoporsi a interventi estetici fai da te: "Sono la prima ad aver sbagliato - ha continuato la donna - ma a chi sta pensando di fare questi trattamenti, dico di fermarsi e rivolgersi esclusivamente a esperti. Il silicone è molto pericoloso ed è una bomba a orologeria: una delle mie amiche, dopo essersi fatta ritoccre il seno con il silicone, ha avuto un infarto".


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali