FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, spara contro lʼauto della scuola guida e scappa con la vettura

Il proiettile ha mandato in frantumi il finestrino anteriore destro ma per fortuna istruttore e allieva sono rimasti illesi. Il malvivente si è dato alla fuga svanendo nel nulla

Milano, spara contro l'auto della scuola guida e scappa con la vettura

Attimi di terrore venerdì pomeriggio nella periferia ovest di Milano. Venerdì pomeriggio un rapinatore si è avvicinato all'auto della scuola guida con la pistola in pugno, ha minacciato allieva e istruttore e poi ha sparato un colpo solo che ha mandato in frantumi il finestrino anteriore destro. A quel punto il malvivente si è fatto consegnare l'auto ed è sparito. Spaventate ma illese le persone a bordo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Il fatto è accaduto venerdì in zona Forze Armate a Milano, intorno alle 18:30.

Mentre una 20enne residente della zona stava svolgendo una lezione di scuola guida insieme a un istruttore di 62 anni all'interno di un parcheggio di via Nikolajevka, all'improvviso si è avvicinato un uomo armato di pistola che ha ordinato ai due di uscire dalla vettura. La ragazza e l'istruttore, però, si sono chiusi in auto e a quel punto il malvivente ha prima tentato di aprire le portiere poi, non riuscendoci, ha puntato la pistola contro il finestrino anteriore lato passeggero e ha premuto il grilletto.

Fortunatamente il proiettile non ha colpito i due che, a quel punto, sono scesi dalla macchina riuscendo anche a recuperare gli effetti personali. Il ladro, a quel punto, è salito a bordo della vettura e si è dato alla fuga svanendo nel nulla.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno raccolto le testimonianze e iniziato le indagini. Gli investigatori sono a lavoro anche sulle telecamere a circuito chiuso della zona.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali