FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Milano, rapinata una gioielleria in via Montenapoleone: bottino di oltre un milione di euro

Tre i banditi entrati in azione nel locale del Quadrilatero della moda. Dopo il colpo sono fuggiti in bici

Una rapina è stata messa a segno a Milano, ai danni della gioielleria Audemars Piguet, nella centralissima via Montenapoleone. Tre i banditi entrati in azione nel locale del Quadrilatero della moda. Dopo il colpo, i malviventi sono fuggiti in sella ad alcune biciclette con il loro bottino, del valore di oltre un milione di euro.

Milano, colpo grosso in via Montenapoleone: rapina in gioielleria e fuga in bicicletta

Durante la rapina, avvenuta intorno alle 13:45, non ci sono stati feriti, ma a uno dei dipendenti è stata puntata una pistola alla gola. Poi i rapinatori, descritti come originari dell'est Europa, sono usciti dalla gioielleria, hanno percorso alcune decine di metri in direzione di piazza San Babila a piedi e si sono dati alla fuga in sella ad alcune biciclette che avevano nascosto in zona. Sul caso indagano gli agenti della Squadra mobile della questura di Milano.

I rapinatori hanno portato via una quindicina di orologi di notevole valore e il loro bottino si aggira intorno al milione di euro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali