FUMOGENI VERSO I REPORTER

Alfredo Cospito trasferito in ospedale | Anarchici in corteo a Milano, scontri con le forze dell'ordine: 11 denunciati

Sono stati lanciati petardi, bottiglie e pietre. Sindacato polizia: serve reato di terrorismo di piazza

12 Feb 2023 - 10:52

Alta tensione sabato a Milano durante il corteo degli anarchici, che hanno manifestato per Alfredo Cospito. Ci sono stati scontri con le forze dell'ordine e un lancio di fumogeni e gavettoni nei confronti dei giornalisti. Gli anarchici, partiti da Porta Ticinese, si sono messi dei caschi. All'altezza dell'università Bocconi è stata poi danneggiata la vetrina della banca Credit Agricole; diverse attività commerciali hanno chiuso le serrande. Il corteo si è concluso dopo alcune azioni di alleggerimento degli agenti: il bilancio è di 11 persone denunciate per vari reati relativi all'ordine pubblico e 6 poliziotti feriti. Durante la giornata le condizioni di Cospito si sono aggravate ed è stato necessario il ricovero in ospedale.

Cospito, anarchici a Milano: scontri con la polizia

1 di 23
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa

Sono state almeno quattro le cariche della polizia, in tenuta antisommossa, contro il corteo di anarchici, quando le forze dell'ordine hanno schierato un cordone di sicurezza per impedire il proseguimento del corteo all'altezza di viale Sabotino. I manifestanti hanno lanciato contro gli agenti pietre, mattoni, petardi e cocci di vetro.

Nei momenti di maggiore tensione sono stati utilizzati due lacrimogeni contro le prime file del corteo. Danneggiati cestini della spazzatura, piante, tavolini dei locali e vetrine, oltre a motorini e biciclette parcheggiati.

Cospito in camera di ospedale in regime di 41 bis

 Intanto Cospito è stato trasferito dal centro clinico del carcere di Opera al reparto di medicina penitenziaria dell'ospedale San Paolo di Milano. Si trova in una delle camere riservate ai detenuti in 41 bis. Per l'esponente anarchico, che sta portando avanti lo sciopero della fame da quasi 4 mesi, si è reso necessario il ricovero ospedaliero in quanto, oltre al cibo, si rifiuta di assumere anche gli integratori. "Cospito pesa 71 chili ed è a rischio di edema cerebrale e aritmie cardiache potenzialmente fatali", ha riferito il medico di parte all'avvocato Flavio Rossi Albertini. Il consulente ha definito le condizioni "serie".

L'anarchico Alfredo Cospito

1 di 2
© Withub © Withub © Withub © Withub

© Withub

© Withub

Ministero: "Salute del detenuto è priorità assoluta"

 "La salute di ogni detenuto costituisce priorità assoluta". È quanto sottolinea il ministero della Giustizia nella nota con la quale comunica il trasferimento di Cospito in ospedale.

Salvini: "Porterò in Cdm richiesta interventi duri"

"Da vicepremier porterò in Cdm la richiesta di intervenire duramente contro questi delinquenti, chiudendo covi e bloccando siti". Lo ha detto il  ministro dei trasporti e delle Infrastrutture, Matteo Salvini, alla luce degli scontri a Milano per il caso Cospito. 

Sindacato polizia: serve reato di terrorismo di piazza

 All'indomani degli scontri a Milano, il sindacato di polizia Fsp chiede l'introduzione del "reato di terrorismo di piazza". Il segretario generale della Fsp polizia di Stato Valter Mazzetti riporta quello che definisce "'l'ennesimo bollettino di guerra'". Nel corso della manifestazione "sei poliziotti del reparto mobile di Milano rimasti feriti, "di cui uno seriamente alla gamba, lanci di bombe carta, schegge, botte, danni gravi a locali e automobili, e 11 persone fermate".
  

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri