FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, morto il presidente dell'Ordine dei medici di Varese

Roberto Stella, medico di base a Busto Arsizio, era ricoverato per insufficienza respiratoria. Il cordoglio del ministro Speranza: "Era un punto di riferimento per la sanità italiana"

Roberto Stella, presidente dell'Ordine dei medici della provincia di Varese e medico di base a Busto Arsizio, è morto all'ospedale di Como. Il 67enne era ricoverato per insufficienza respiratoria dopo aver contratto il coronavirus. "Voglio esprimere il mio cordoglio per la scomparsa di Roberto Stella - ha commentato il ministro della Salute, Roberto Speranza -. Era un medico e un punto di riferimento per la sanità italiana".

"E' un giorno estremamente triste", ha commentato il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici, Filippo Anelli. "Il coronavirus - anche se la causa dovrà essere stabilita dall'Istituto Superiore di Sanità, pare essere questa - si è portato via in pochi giorni un amico, un collega, un presidente sempre pronto a spendersi per gli altri, senza risparmiarsi. Per i suoi pazienti, per tutti i medici e gli odontoiatri dei quali curava la formazione. Purtroppo è arrivata la notizia che temevamo e che nessuno avrebbe voluto sentire: Roberto Stella, da qualche giorno ricoverato in rianimazione, non ce l'ha fatta".

 

Milano si ferma, la tangenziale sempre più vuota

Le immagini che arrivano dall'anello autostradale attorno a Milano mostrano un traffico ultra ridotto, pari a quello notturno, peccato che siano foto scattate in pieno giorno. Sintomo che la città si sta praticamente fermando a causa dell'emergenza coronavirus.

 

"La Professione paga un tributo altissimo all'epidemia di Covid-19. La perdita dell'amico Roberto è incommensurabile. Il Servizio Sanitario Nazionale, la Medicina generale, la Fnomceo, l'Ordine e tutti gli iscritti - ha continuato il presidente della Federazione - perdono un professionista appassionato, pronto a mettersi a servizio dei colleghi; i suoi pazienti perdono, come detto nel ricordo del suo Ordine, un medico capace di curare e di prendersi cura senza limiti. Siamo vicini alla famiglia, cui ci stringiamo e offriamo, per tutto ciò che sarà possibile, il nostro supporto, e ai colleghi del Consiglio, che erano diventati per lui come una seconda famiglia".

 

"Tutta Italia in lockdown per il coronavirus", le nuove misure sono breaking news mondiale

Le misure anti-coronavirus che estendono a tutta Italia le restrizioni finora applicate solo nelle zone rosse sono diventate immediatamente breaking news in tutto il mondo. "L'Italia estende le misure per il coronavirus a tutta la nazione", è l'apertura della Bbc. Sulla stessa linea il francese Le Figaro, il britannico Guardian e lo spagnolo El Pais. E per il Washington Post "L'Italia estende le restrizioni ai viaggi a tutto il Paese, mettendo in lockdown 60 milioni di persone".

Roberto Stella, 67 anni, era stato più volte riconfermato alla guida dell'Ordine di Varese. Era Responsabile dell'Area Strategica Comunicazione della Fnomceo e componente della Commissione nazionale per l'Educazione Continua in Medicina. Era presidente nazionale della Snamid, società scientifica della Medicina generale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali