FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, migliora il paziente uno di Codogno: "Respira autonomamente"

Il 38enne, in terapia intensiva, a una settimana dal ricovero in gravi condizioni, avrebbe iniziato a riprendersi

genitori paziente 1 coronaivirus

Migliorano le condizioni di salute del paziente uno affetto da coronavirus, ricoverato una settimana fa in terapia intensiva prima a Codogno (Lodi) e poi al San Matteo di Pavia. Il 38enne di Codogno avrebbe cominicato a riprendersi e "respira autonomamente", come riporta La Stampa, che precisa: "Le autorità sanitarie non si sbilanciano, ma la notizia si sta diffondendo sui siti e le chat del Lodigiano".

Nei giorni scorsi, era stata diffusa la notizia che anche la moglie del paziente uno, incinta all'ottavo mese, ricoverata all'ospedale Sacco di Milano "stesse bene e la gravidanza procedeva senza complicazioni". La donna, dopo l'isolamento del marito, era risultata positiva al coronavirus ma asintomatica.

 

Anche i genitori del paziente uno, nel frattempo, erano stati prelevati da personale sanitario dalla loro abitazione di Castiglione d'Adda per dei controlli. Accompagnati dai carabinieri del Nas, insieme a personale medico specializzato, i due anziani sono stati fatti salire su un'ambulanza bio contenitiva, dopo aver fatto indossare loro la mascherina.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali