FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maltempo, scatta l'allerta rossa della Protezione Civile in Liguria | Genova si ferma

Il presidente della Regione, Giovanni Toti, avverte i cittadini: "Massima prudenza negli spostamenti. Il nostro territorio è molto impregnato e i bacini dei fiumi reagiranno di conseguenza"

Il maltempo non concede tregua alla Liguria: la regione, già in allerta gialla, è stata colpita da una nuova perturbazione e l'allerta è diventata rossa per tutta la giornata di sabato, interessando l'intero territorio delle province di Imperia e Savona e nell'entroterra del Tigullio, dove sarà arancione. Nella provincia de La Spezia l'allerta resta gialla. Paralizzata Genova , dove sono stati chiusi sottopassi, musei, scuole e strutture pubbliche.

Durante l'allerta meteo rossa in corso nel centro ponente della Liguria è scattata la fase di allarme per rischio esondazione a Genova dei rii Ruscarolo e Fegino in val Polcevera poco più a nord della zona interessata dal crollo del ponte Morandi. il Comune di Genova ha chiuso la viabilità nella zona della rotatoria tra il ponte Polcevera, via Borzoli e via Ferri in direzione mare. L'allerta meteo rossa è scattata a mezzanotte e sono in corso forti piogge sul centro di Genova.

 

"Invito i cittadini liguri ad avere grande prudenza domani negli spostamenti - ha detto il presidente della Regione, Giovanni Toti -. Dalla mezzanotte di oggi sulla Liguria passerà una perturbazione che i nostri meteorologi definiscono molto importante, su un territorio su cui sono caduti 1.200 millimetri di pioggia negli ultimi venti giorni. Il nostro territorio è molto impregnato, i bacini dei fiumi reagiranno di conseguenza, lo stillicidio di frane in corso significano che il nostro è un territorio fragile, da cui ci dobbiamo aspettare reazioni irruente".

 

A causa della pioggia nel centro di Genova è crollato un muraglione di contenimento. La frana, estesa per circa 10 metri, è avvenuta in via Salita della Misericordia a due passi da via San Vincenzo, in un'area dove è aperto un cantiere per la costruzione di un edificio. Parte del muraglione è finita su un pilone della nuova costruzione. Il crollo è stato accompagnato da un forte boato.

 

Nel capoluogo ligure sono stati chiusi anche cimiteri, parchi, giardini e impianti sportivi. Sospese le manifestazioni all'aperto e i mercati rionali. Chiuse le mostre a Palazzo Ducale dedicate agli Anni Venti in Italia, a Hitchcock e Banksy. Interdetti al traffico molti sottopassi, metropolitana a servizio ridotto. E' stato istituito il presidio territoriale, il controllo e il monitoraggio dei rivi comunali.

 

Oltre a piogge persistenti, sabato in Liguria "ci attendiamo un'intensa mareggiata con onde alte fino a sei metri", ha riferito il centro meteo Arpal. Previsti venti di scirocco fino a 100 chilometri all'ora.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali