FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, 18enne trovata impiccata con le mani legate in un parco: è giallo

Gli inquirenti non escludono alcuna pista, neanche quella del suicidio. La giovane soffriva di depressione. I genitori ne avevano denunciato la scomparsa in nottata: era uscita di casa dopo le 21 di mercoledì

Roma, 18enne trovata impiccata con le mani legate in un parco: è giallo

Ritrovamento shock al parco di via Galla Placida, in zona Portonaccio, a Roma. Una 18enne è stata trovata impiccata, con le mani legate davanti, dal custode dell'area verde, alle 6 del mattino. Sul posto è giunta la polizia del commissariato di S. Ippolito e i soccorsi che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. La procura ha aperto un'inchiesta: gli inquirenti non escludono alcuna pista neanche quella del suicidio.

La giovane infatti soffriva di depressione. A denunciare la scomparsa della ragazza, che si era allontanata da casa poco dopo le 21, erano stati i genitori in nottata. La giovane aveva tentato altre volte di togliersi la vita.

A far insospettire però gli inquirenti che hanno aperto ad altre ipotesi è stato il particolare delle fascette con cui erano legate le mani della 18enne. La ragazza si era allontanata senza documenti e senza cellulare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali