FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Colleferro, ragazzo picchiato a sangue: è lo stesso paese di Willy Monteiro

Un 17enne è stato vittima di un violento pestaggio nella cittadina in provincia di Roma già tristemente nota per la morte del 21enne. Il sindaco: "Le nostre ferite sono ancora troppo aperte"

Un 17enne è stato vittima di un violento pestaggio nel pomeriggio a Colleferro, cittadina in provincia di Roma già tristemente nota per la morte di Willy Duarte Monteiro, il ragazzo ucciso in circostanze analoghe. Ad aggredire il 17enne sarebbe stato un gruppo di tre o quattro ragazzi. Il giovane è stato  trasportato in codice rosso in ospedale ma non sarebbe in pericolo di vita. Il sindaco ha definito "inaccettabile" l'aggressione.

Secondo quanto ricostruito, il ragazzo era in strada con degli amici quando è stato aggredito da tre giovani arrivati in macchina.Per le botte avrebbe riportato la frattura della mascella e del setto nasale: gli aggressori sono scappati ma sarebbero già stati individuati. Si tratterebbe di residenti a Colleferro.  Il sindaco Pierluigi Sanna su Facebook: "Le nostre ferite sono ancora troppo aperte su queste questioni, il nostro dolore e la nostra indignazione sono particolarmente vasti"

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali