FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Roma, la polizia interviene per una lite in casa e ritrova il "tesoro" rubato a Gina Lollobrigida: arrestato un operaio

Lʼuomo di 33 anni aveva da poco compiuto dei lavori di ristrutturazione nella casa dellʼattrice. Agli agenti ha detto che gli oggetti gli erano stati donati, ma non era vero

gina lollobrigida

Aveva effettuato recentemente dei lavori in casa di Gina Lollobrigida ed è stato trovato in possesso di svariate medaglie, francobolli raffiguranti l'attrice, gioielli e orologi. E' accaduto mercoledì quando la polizia è intervenuta in un'abitazione in zona Spinaceto a Roma per una lite tra una donna e il suo compagno. All'interno di un armadio in camera da letto, oltre a una pistola calibro 7,65 priva del caricatore ma funzionante, non censita in banca dati, c'era un borsone con il "tesoro" rubato all'attrice.

Interrogato sulla provenienza, il 33enne romeno ha riferito di aver effettuato dei lavori a casa della Lollobrigida e di averli ricevuti in dono. "Me li ha regalati lei" avrebbe detto l'operaio interrogato dagli agenti. Ma l'attrice, confermando di conoscere l'uomo che aveva lavorato nella sua abitazione da settembre a marzo per lavori di ristrutturazione, ha negato di avergli fatto alcun regalo aggiungendo di non aver sporto denuncia in quanto fino a quel momento non si era accorta che mancassero. L'uomo è stato arrestato per furto e per detenzione illegale di arma da fuoco.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali