FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Latina, 26enne muore in discoteca: lascia 2 bimbi | La sorella contro chi la critica: "Un malore, non era drogata"

"Esigo silenzio e rispetto verso la mia famiglia che ora è distrutta", ha aggiunto

 Francesca Testana
Facebook

Una ragazza di 26 anni, Francesca Testana, è stata colta da un malore mentre si trovava in una discoteca a Latina ed è morta.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 ma per la giovane, madre di due figli e originaria di Aprilia (Latina), non c'è stato nulla da fare. La sorella della donna, Elisa, ha scritto un post su Facebook contro chi avanza supposizioni azzardate: "È morta una madre di 26 anni, solo questo dovete dire. Mia sorella non era né drogata né ubriaca, ha avuto un malore. In un pub. Perché sì, le mamme possono anche uscire. Esigo silenzio e rispetto verso la mia famiglia che ora è distrutta. Mi fate vomitare".

 


La giovane è morta intorno all'1.30 mentre si trovava alla discoteca El Paso con un gruppo di amiche e la sorella. "È stato fulmineo, è caduta a terra mentre ballava sul palco", hanno raccontato dei testimoni al Messaggero. "I nostri addetti sono intervenuti immediatamente. In sala c'erano anche un infermiere e un giovane medico. Abbiamo provato a rianimarla. Poi i sanitari del 118 hanno provato in ogni modo a rianimarla per oltre mezz'ora con massaggio cardiaco e defibrillatore", ha spiegato la titolare del locale. Ma non c'è stato nulla da fare. 


 


La ragazza era guarita dal Covid da poco (era risultata negativa venerdì). Lascia il marito Lorenzo e due figli, un bambino e una bambina. Sulla vicenda indagano i carabinieri, la procura ha disposto l'autopsia per accertare le cause del decesso.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali