FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La Crusca "riabilita" il Sud: si può dire "siedi il bambino" ed "esci il cane"

Si tratta di espressioni tipiche dellʼambito domestico e di quando serve "rapidità di linguaggio" per cui la deroga grammaticale è ammessa

In molti hanno chiesto all'Accademia della Crusca se fosse lecito costruire il verbo sedere con il complemento oggetto, dicendo insomma frasi tipo "siedi il bambino, siedilo lì" e via dicendo. I verbi di movimento sarebbero, infatti, per loro natura intransitivi. A sorpresa l'istituzione linguistica ha cambiato orientamento e giudicato accettabili espressioni molto diffuse nel Sud Italia ma da sempre considerate errate: "Diciamo insomma che sedere, come altri verbi di moto, ammette in usi regionali e popolari sempre più estesi anche l’oggetto diretto e che in questa costruzione ha una sua efficacia e sinteticità espressiva che può indurre a sorvolare sui suoi limiti grammaticali".

Non si tratta nemmeno di una concessione da parte degli esperti di grammatica e storia della lingua ai meridionali. "Queste domande - si legge nella motivazione - evocano situazioni, per così dire, tutte di ambito domestico, spesso caratterizzato da rapidità di linguaggio per affrontare determinate circostanze, per esempio quando c’è urgenza di far sedere, mettere seduto, posare su una sedia o un divano un bambino, magari piangente". L'immediatezza di tali circostanze permette quindi una maggiore flessibilità nell'utilizzo delle espressioni considerate errate fino a poco tempo fa: "Non vedo il motivo per proibirla e neppure, a dire il vero, per sconsigliarla".

L'apertura riguarda anche altre espressioni: "Una procedura sintetica che riguarda da tempo anche altri verbi di moto come salire e scendere ma anche uscire e persino, al Sud, entrare, che in molti italiani regionali (non solo meridionali) ammettono, specie all’imperativo, il complemento oggetto (sali/scendi il bambino dalla nonna, esci il cane)".

Aggiornamento: la Crusca precisa la sua posizione

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali