FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Francesco Paolantoni: "Sospeso da Facebook perché segnalato dai No vax"

Il profilo del comico è stato riattivato dopo un mese di "punizione". Era accusato di molestie e bullismo

Francesco Paolantoni
Facebook

Ha provato a rispondere ai No vax usando le sue armi (ironia e battute) e per questo al comico Francesco Paolantoni è stato sospeso l'account Facebook per un mese. "Dai, fatela la punturina. Da qui si è scatenato l'incredibile", racconta Paolantoni segnalato all'algoritmo del social per molestie e bullismo. "Sono vittima di un paradosso social".

"Mi è arrivata addosso una valanga di insulti e di messaggi violenti. A qualcuno ho replicato con un pizzico di ironia e sarcasmo, a qualche altro ho risposto per le rime", racconta l'attore a Il Corriere del Mezzogiorno.

 

 

"Sono stato segnalato agli amministratori di Facebook e siccome è un algoritmo che valuta e decide, senza naturalmente poter tenere conto delle diverse posizioni, mi è stato bloccato il profilo per un mese".

 

Se i No vax "ragionassero, all'ironia risponderebbero con le stesse armi. A una deduzione diretta, come il rischio concreto di morire senza vaccinarsi, almeno proverebbero a riflettere. Quantomeno a interrogarsi", è la sua amara riflessione.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali