FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Torino, a Villar Perosa lʼaddio a Marella Agnelli

Cerimonia privata, alla quale sono stati ammessi soltanto i parenti e un numero strettissimo di conoscenti, a Villar Perosa (Torino) per lʼaddio a Marella Agnelli. La salma ha lasciato la chiesa di San Pietro in Vincoli, accompagnata dalle note dellʼAux marches du Palais di Yves Montand. In testa al corteo la figlia Margherita e i nipoti John con la moglie Lavinia, Lapo e Ginevra Elkann. Allʼingresso in chiesa del feretro le note dellʼAve Verum di Mozart mentre durante la comuniona è stato suonato "Lascia che io pianga" di Handel. A fianco dellʼaltare lillà, rose, margherite, delphinium e flox. Sulla bara di legno chiaro un copricassa di rose bianche e rosa, ranuncoli e miosotis. La moglie dellʼAvvocato è stata sepolta vicino al figlio Edoardo, morto suicida nel novembre del 2000 e al nipote Giovanni Alberto, prematuramente scomparso nel 1997. Di fronte alla tomba di Marella quella del marito Gianni Agnelli.

Torino, a Villar Perosa lʼaddio a Marella Agnelli

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Cerimonia privata, alla quale sono stati ammessi soltanto i parenti e un numero strettissimo di conoscenti, a Villar Perosa (Torino) per l'addio a Marella Agnelli. La salma ha lasciato la chiesa di San Pietro in Vincoli, accompagnata dalle note dell'Aux marches du Palais di Yves Montand. In testa al corteo la figlia Margherita e i nipoti John con la moglie Lavinia, Lapo e Ginevra Elkann. All'ingresso in chiesa del feretro le note dell'Ave Verum di Mozart mentre durante la comuniona è stato suonato "Lascia che io pianga" di Handel. A fianco dell'altare lillà, rose, margherite, delphinium e flox. Sulla bara di legno chiaro un copricassa di rose bianche e rosa, ranuncoli e miosotis. La moglie dell'Avvocato è stata sepolta vicino al figlio Edoardo, morto suicida nel novembre del 2000 e al nipote Giovanni Alberto, prematuramente scomparso nel 1997. Di fronte alla tomba di Marella quella del marito Gianni Agnelli.