FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maltempo, piena del Po: diramata una nuova allerta rossa

Le forti piogge continuano a far paura: nel Veneziano una voragine ha inghiottito una carreggiata

Per la piena del Po in transito in Emilia-Romagna la protezione civile ha diramato una nuova allerta rossa, in particolare per i comuni di pianura, in particolare nei territori confinanti, di Casalmaggiore (Cremona), Boretto (Reggio Emilia) e poi Pontelagoscuro (Ferrara). Intanto continua la conta dei danni per frane, allagamenti e dissesti provocati dal maltempo.

Nel Reggiano, dove sono state evacuate 218 persone nella frazione di Ghiarole, mercoledì resteranno chiuse le scuole a Brescello. Circa 500 volontari sono al lavoro per il monitoraggio degli argini, in particolare quelli del Secchia e del Panaro nel Modenese. Allerta gialla, invece, per frane nelle vallate occidentali e per il vento sul crinale fra la Romagna e il Bolognese.

 

Veneto Il maltempo continua a colpire anche il Veneto, dove una strada ha inghiottito una carreggiata nel Veneziano. La Protezione Civile ha dichiarato l'Allerta Rossa in relazione all'atteso transito dell'onda di piena del fiume Po fino alle 14 del 30 novembre. 

 

Maltempo, voragine inghiotte strada nel Veneziano

Toscana Dopo una breve tregue anche in Toscana, a partire dalle 12 di mercoledì, sono in arrivo piogge e temporali. La sala operativa unificata delle protezione civile regionale ha emesso un codice giallo che scatterà dalle 10 fino alle 24. La pioggia interesserà tutto il territorio regionale e le precipitazioni si intensificheranno e si estenderanno dalla costa verso le zone interne, in particolare a partire dal pomeriggio.

 

PiemonteSituazione critica In Piemonte, che ha chiesto lo stato di emergenza, dove ci sono almeno 130 strade chiuse, oltre 570 sfollati e 395 persone isolate, "Purtroppo abbiamo ancora una vittima, che si unisce alle due di un mese fa - ha spiegato l'assessore alla Protezione civile della Regione Piemonte Marco Gabusi -. Mentre possiamo dire che sta finendo l'emergenza per quanto riguarda i bacini idrogeologici, continua quella dei movimenti franosi che sono ancora in atto".

 

Sardegna Massima allerta a Porto Torres per l'esondazione del Rio Mannu. Il fiume ha rotto gli argini nelle zone di Ponti Pizzinnu e Ponte Romano, allagando aziende agricole, abitazioni e diversi terreni coltivati. Chiusa al traffico la zona compresa tra via Vespucci e via Monte Agellu. Il fiume non saliva a questi livelli da oltre 40 anni. 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali