FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Maltempo, allerta arancione in Emilia Romagna e Veneto

Ancora instabilità in Italia per il passaggio di una perturbazione di origine atlantica. Frana sotto controllo, riaperta lʼA6

Ancora instabilità in Italia per il passaggio di una perturbazione di origine atlantica che da ovest si sposta verso levante estendendo i fenomeni alle regioni centrali peninsulari, con piogge e temporali anche intensi. Permane l'allerta arancione in Emilia Romagna e Veneto. Allerta gialla su Lazio, Toscana, Umbria, Abruzzo, Marche centro-settentrionali, sul Molise, su Liguria centro-orientale e su settori meridionali della Lombardia.

Frana sotto controllo, riaperta l'A6 Intanto è stata riaperta sulla carreggiata sud a doppio senso di marcia la autostrada Torino-Savona nella tratta tra Altare e il bivio per la A10. Era stata chiusa in via precauzionale domenica poco prima delle 16 per i segnali di allarme giunti dai sensori posti sulla frana, per valutare ogni minimo movimento. Conclusi i controlli, la circolazione è ripresa verso le 5:30.

 

Viadotto crollato sull'A6, in bilico 15mila metri cubi di fango

 

Tratto della sponda del Ticino cede a Pavia Un tratto di circa 150 metri della sponda destra del fiume Ticino ha ceduto a Pavia. Il crollo è stato quasi certamente provocato dagli allagamenti dei giorni scorsi. Il tratto cittadino della Via Francigena, che transita lungo le rive del fiume, è stato temporaneamente interrotto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali