FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Incidente mortale a Riccione, ubriaco il giovane alla guida | Morto sul colpo un 19enne: aveva i documenti di un amico

Aperta un'inchiesta per omicidio stradale: in ospedale gli altri 4. Sembra che lo scambio delle carte d'identità sia stato fatto perché l'ingresso in discoteca era concesso dai 20 anni in su

 ambulanza
Ansa

Un 19enne è morto e altri 4 giovani sono rimasti feriti in un incidente a Riccione all'alba di domenica dopo essersi schiantati contro un albero con l'auto su cui viaggiavano. Una tragica fatalità che, dopo le prime indagini, si complica. Secondo i primi accertamenti è emerso infatti che il giovane alla guida aveva un tasso alcolico di 2 grammi/litro, quattro volte oltre il limite consentito, ma soprattutto che il morto aveva i documenti di un'altra persona

Inchiesta per omicidio stradale - La Procura di Rimini ha quindi aperto un'inchiesta per omicidio stradale. La polizia locale aveva inizialmente identificato il deceduto come un albanese di 20 anni, secondo quanto risultava dai documenti: in realtà si è saputo che il morto è Nathan Franchini, un italiano, residente a Cattolica, come gli altri quattro amici. Si sta verificando se il giovane si sia fatto prestare i documenti perché nelle discoteche potevano entrare solo ragazzi dai 20 anni in su (per le ragazze richiesti i 18 anni). Ma non si escludono altre ipotesi. Dopo lo schianto Franchini, che era sul sedile posteriore della vettura, è morto sul colpo, mentre gli altri quattro sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco, accorsi insieme al 118 e alla polizia locale. Sono intervenuti anche gli elicotteri del 118 da Bologna e da Ravenna. 

 

Documenti nel mirino - Gli inquirenti stanno verificando la veridicità dei documenti anche per gli altri passeggeri. In ospedale sono finiti il 20enne al volante, un altro giovane di 21 e due ragazze di 17, una delle quali è in terapia intensiva all'ospedale Bufalini. Tutti gli altri non sarebbero in pericolo di vita. I giovani viaggiavano su una Fiat 500 e lo schianto è avvenuto pochi minuti prima delle 7. Ancora da chiarire i motivi dell'incidente: se il conducente abbia perso il controllo perché ubriaco o per l'asfalto bagnato, o per la velocità. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali