FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Covid, Lombardia da record: quasi 450mila over 50 prenotati per il vaccino | In Gb zero decessi e "si torna ad abbracciarsi"

In Italia questa settimana è previsto l'arrivo di 3 milioni di dosi. Nel Regno Unito con il 17 maggio nuova tappa delle riaperture post lockdown

Vaccini anti Covid: in Lombardia boom di prenotazioni degli under 60

Nel primo giorno utile in Lombardia sono stati quasi 450mila gli over 50 che si sono prenotati per il vaccino anti-Covid. In Italia questa settimana è previsto l'arrivo di almeno 3 milioni di dosi. Intanto la Gran Bretagna segna zero decessi nelle ultime 24 ore per il coronavirus e si prepara, con il 17 maggio, a una nuova tappa delle riaperture post lockdown.

La Gran Bretagna torna ad abbracciarsi Secondo i piani indicati già da tempo di questo nuovo passaggio della roadmap verso una qualche auspicata "normalità", e illustrati alla nazione dal premier Borsi Johnson nella conferenza stampa più attesa da tempo, il bagliore in fondo al tunnel verrà suggellato lunedì prossimo dalla possibilità di tornare a ospitare fino a 6 persone o due nuclei familiari anche nel chiuso delle proprie case; di far salire almeno fino a 30 il numero d'invitati a matrimoni, funerali, eventi privati; di mangiare e bere al coperto in ristoranti e pub (dopo la ripartenza limitata al servizio all'aperto di fine aprile), di mettere piede gradualmente con maggiore disinvoltura nelle palestre, nei cinema, nei teatri, nei musei, negli impianti sportivi. Senza dimenticare la ripresa di hotel, ostelli, B&B o la fine delle restrizioni sui viaggi interni al Paese.

 

Ma soprattutto arriva lo sdoganamento degli abbracci a "familiari e amici", lasciati dal 17 "al libero giudizio" di ciascuno e non più soggetti a raccomandazioni vincolanti, per quanto il distanziamento personale continui invece ad essere al momento strettamente indicato con gli estranei e nei luoghi pubblici.

 

Zero morti e ospedali svuotati Il positivo andamento della situazione è evidenziato anche dal ridimensionamento dello stato d'allerta nazionale passato dal gradino 4 al 3 grazie a una frenata netta e per ora stabilizzata dell'infezione: ai più bassi livelli d'Europa grazie anche "all'incredibile efficacia" dei vaccini.

 

La campagna vaccinale, con 53,4 milioni di dosi già somministratee il lockdown sono considerati gli elementi chiave che hanno permesso di mettersi alle spalle i mesi orribili dell'ondata alimentata dall'aggressiva 'variante inglese' del virus: come confermano gli zero morti censiti nelle ultime 24 ore fra Inghilterra, Scozia e Irlanda del Nord (con non più di 4 decessi in Galles) o gli ospedali svuotati dai ricoverati per Covid fino a una somma che non supera i mille pazienti circa contando tutti i reparti di tutti gli ospedali dell'isola.

 

Il coprifuoco nei principali Paesi europei

 

In Lombardia quasi 450mila over 50 prenotati per il vaccino Sono 438.675 le prenotazioni per il vaccino anti Covid-19 effettuate nel primo giorno utile dai cittadini lombardi over 50. "Un risultato straordinario", ha commentato il presidente della Regione, Attilio Fontana, illustrando un risultato che lui stesso definisce un "record per una Regione che continua a rispondere in maniera pronta e decisa all'appello di vaccinarsi". In pratica quasi un terzo degli aventi diritto del target 50-59 anni ha gia' un appuntamento per la prima somministrazione.

 

"Ricordo anche - ha proseguito Fontana - che abbiamo abbondantemente superato i 4 milioni di dosi somministrate e oltre 1 milione di lombardi, il 10% dei residenti, ha completato il ciclo vaccinale con prima e seconda dose". "Speriamo che presto l'Europa - conclude Fontana - riesca a garantirci più dosi affinché i nostri hub possano lavorare al massimo delle proprie potenzialità".

 

Covid, togliere la mascherina: ecco quando si potrà

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali