FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Covid, Gimbe: boom di vaccinazioni, in una settimana +52% terze dosi e +35% prime

Secondo il monitoraggio effettuato tra il 24 e il 30 novembre evidenzia l'aumento di casi (+25%), terapie intensive (+22%) e decessi (+14%)

Crescono le somministrazioni di vaccini anti-Covid nella settimana dal 24 al 30 novembre: oltre 1,9 milioni, con una media giornaliera di 306.445. E' quanto emerge dal nuovo monitoraggio della Fondazione Gimbe. Decollano in particolare le terze dosi (+52,5% rispetto alla settimana precedente) mentre le prime dosi salgono del 34,7%. Nella stessa settimana si è registrato un aumento di casi (+25%), terapie intensive (+22%) e decessi (+14%).

Al primo dicembre sono state somministrate 6.543.004 terze dosi, con un tasso nazionale di copertura del 31,8% ma con nette differenze regionali: si va dal 21,6% del Friuli-Venezia Giulia al 44,5% del Molise.

 

 

Nel giro di sette giorni è aumentata la pressione sugli ospedali e si sono registrati 498 decessi per Covid su tutto il territorio nazionale. "Da sei settimane consecutive continuano ad aumentare i nuovi casi settimanali, con una media giornaliera più che quintuplicata: dai 2.456 del 15 ottobre ai 12.345 del 30 novembre", ha osservato Nino Cartabellotta, presidente di Gimbe.

 

 

Senza copertura 6,8 milioni di italiani, 2,57 milioni sono over 50 - Sono ancora 6,8 milioni le persone, di cui 2,57 milioni sopra i 50 anni d'età, a non avere ancora alcuna copertura vaccinale. Dopo due settimane di stabilizzazione intorno a quota 127mila, nell'ultima settimana il numero dei nuovi vaccinati è salito a 168.377 (+31,5%). Tuttavia, dei 6,8 milioni di persone non vaccinate crescono troppo lentamente due fasce che preoccupano: da un lato 2,57 milioni di over 50 ad elevato rischio di malattia grave e ospedalizzazione, dall'altro 1,16 milioni nella fascia 12-19 che influiscono negativamente sulla sicurezza delle scuole.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali