FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

TEMPO REALE

Covid, Fiaso: frena la crescita dei ricoveri: da +18% a +7% in una settimana ma salgono quelli pediatrici | Oms: Omicron rallenta nel mondo

In Italia sale al 30% l'occupazione media nei reparti ordinari. In Gb si va verso la revoca del Green pass

Super Green pass, a Torino controlli per metropolitana e autobus

Netta frenata nella crescita dei ricoveri Covid negli ospedali sentinella Fiaso: in una settimana, dal 11 al 18 gennaio, l'aumento è stato del 7,1%. Nello stesso periodo crescono del 27,5% i ricoveri dei pazienti pediatrici. L'Oms segnala un rallentamento della corsa di Omicron nell'ultima settimana. Mentre in Gb Johnson revoca alcune restrizioni: ai cittadini non verrà più richiesto di lavorare da casa e non saranno più necessari i Covid pass. 

  • 19 gen

    Si lima il Dpcm: senza pass anche il ritiro della pensione in Posta

    E' in dirittura d'arrivo il Dpcm che individuerà negozi per i quali non sarà necessario il Green pass: secondo quanto si apprende, sarebbero in corso le ultime limature al testo e la firma potrebbe arrivare giovedì. Tra le novità ci sarebbe anche l'ingresso pass free alle Poste per il ritiro della pensione, mentre per gli altri servizi postali resterà necessario il Green pass, base o rafforzato. In generale l'accesso sarà libero nei supermercati e in farmacia, dall'ottico e per il riscaldamento. Lo stesso varrà per le attività all'aperto come benzinai, mercati, edicole. Il pass servirà invece per comprare le sigarette dal tabaccaio. 

  • 19 gen

    Ministero-Regioni: stop a ipotesi taglio quarantene

    Frenata sulla riduzione a 5 giorni delle quarantene per i positivi sintomatici perché mancano sufficienti evidenze scientifiche, e rimodulazione del contact tracing con l'obiettivo di focalizzarlo sui sintomatici visti gli alti numeri dei contagi. Questi, secondo quanto si apprende, i punti sui quali oggi si è raggiunta una prima condivisione nel tavolo fra ministero Salute e Regioni, che è aggiornato alla prossima settimana per arrivare a decisioni finali operative. Disponibilità, inoltre, a un aggiornamento per il conteggio dei positivi ricoverati, non includendo chi è entrato in ospedale per altre patologie.

  • 19 gen

    Tavolo ministero-Regioni: per colori valutare solo ricoveri sintomatici

    Modificare significativamente il sistema delle fasce di colori per le Regioni valutando i casi Covid soltanto tra i pazienti ricoverati che hanno sviluppato la malattia e, dunque, senza includere gli asintomatici ricoverati per altre patologie. E' questa una delle ipotesi emerse al tavolo a cui hanno partecipato tecnici del ministero della Salute - tra questi il direttore Generale della Prevenzione, Giovanni Rezza, e il presidente del Consiglio superiore di Sanità e coordinatore del Cts, Franco Locatelli - e quelli delle Regioni, riuniti per un primo incontro.

  • 19 gen

    192.320 i nuovi casi su 1.181.889 test e altri 380 morti

    Sono 192.320 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia a fronte di 1.181.889 tamponi eseguiti. Il tasso di positività si attesta al 16,3%, in aumento rispetto al 15.4% di martedì. Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 380. Diminuiscono di 27 unità le terapie intensive, mentre sono 52 in più di ieri i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid. I guariti odierni sono 136.152.

  • 19 gen

    In Gran Bretagna oltre 108mila contagi nelle ultime 24 ore

    In Gran Bretagna si sono registrati 108.069 nuovi casi di positività nelle ultime 24 ore, con 359 decessi, secondo le autorità sanitarie locali. Si tratta di numeri in aumento rispetto ai 94.432 nuovi contagi di martedì. In calo invece i decessi, che erano stati 438.

  • 19 gen

    Veneto, 21.209 nuovi casi e 26 decessi

    Sono 21.209 i casi Covid registrati nelle ultime 24 ore in Veneto, per un totale di 934.263 da inizio pandemia. Sono invece 26 i decessi, mentre appaiono in calo i ricoveri: -3 nei reparti ordinari e -7 in terapia intensiva.

  • 19 gen

    Fiaso: nelle terapie intensive solo il 10% dei positivi Covid è ricoverato per altro

    Nelle terapie intensive solo il 10% dei pazienti positivi al Covid è ricoverato per altre patologie. Nei reparti ordinari invece la percentuale di chi è risultato positivo che si trova però in ospedale per curare altre patologie sale al 32,8%. Questi i dati sui 19 ospedali sentinella Fiaso (Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere).

  • 19 gen

    Fiaso: crescono del 27,5% i ricoveri pediatrici, 6 su 10 sotto i 4 anni

    Nella settimana 11-18 gennaio crescono del 27,5% i ricoveri dei pazienti pediatrici. Nei quattro ospedali pediatrici e nei reparti di pediatria degli ospedali sentinella di Fiaso il numero dei bambini ricoverati è passato da 120 a 153, 10 dei quali in terapia intensiva. Tra i piccoli malati il 34% ha meno di sei mesi e complessivamente quasi due su tre fra i minori ricoverati (il 61%) ha meno di 4 anni e si trova quindi in una fascia di età non vaccinabile, mentre il 25% ha tra i 5 e gli 11 anni. 

  • 19 gen

    Fiaso: in netta frenata la crescita dei ricoveri Covid

    Frena la crescita dei ricoveri Covid, secondo il report degli ospedali sentinella della Fiaso (Federazione aziende sanitarie e ospedaliere). Nella settimana dall'11 al 18 gennaio l'aumento dei pazienti nei reparti ordinari è stato del 7,1% dopo il 18% del periodo 4-11 gennaio.  Lievemente maggiore la crescita dei ricoveri in terapia intensiva, pari al 9% (era del 18% la settimana prima).

  • 19 gen

    Casa Bianca: 400 milioni di mascherine N95 gratis dalla prossima settimana

    Nuova mossa contro la pandemia da parte dell'amministrazione Biden, che dalla prossima settimana comincerà a distribuire gratuitamente agi americani 400 milioni di mascherine N95, tramite migliaia di farmacie e di centri sanitari comunitari. Le mascherine (sino a tre per gli adulti) arrivano dalla riserva strategica nazionale e sono oltre la metà di quelle conservate per le emergenze. La decisione è stata presa per offrire una protezione più alta contro la variante Omicron, che è maggiormente trasmissibile.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali