FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Coldiretti: "E' boom di orti sui balconi"

Italiani hanno il pollice sempre più verde: i dati mostrano unʼimpennata degli acquisti di semi, piantine, fertilizzanti e strumenti domestici per la coltivazione

Coronavirus, la nuova vita degli italiani su balconi e terrazzi

I più fortunati hanno terrazzi (privati o condominiali) dove passare qualche minuto della loro giornata senza infrangere i divieti. Ma anche i balconi sono merce molto ambita in questo periodo di quarantena. E così la socialità degli italiani, quelli bravi che rispettano le regole, si modifica e si trasferisce in queste piccole pertinenze.

Non solo piante d'arredo e fiori: la quarantena indotta dall'emergenza coronavirus ha fatto registrare un boom anche per la coltivazione di orti sui balconi e sui terrazzi degli italiani. E' quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti, in cui si evidenzia un'impennata degli acquisti di semi, piantine, fertilizzanti e strumenti domestici per la coltivazione.

Molti supermercati, mercati, punti vendita e vivai si sono organizzati anche per la vendita a domicilio, nel rispetto delle disposizioni del governo e delle specifiche ordinanze regionali.

 

Sei italiani sul dieci col pollice verde Dopo un mese di chiusura forzata tra le mura di casa l'orto sul balcone rappresenta di "una grande opportunità - sottolinea la Coldiretti - per quanti hanno la fortuna di disporre di uno spazio sufficiente". Secondo Coldiretti/Ixè sei italiani su dieci (il 62%) hanno l'hobby dell`agricoltura e del giardinaggio in terreni privati e pubblici messi a disposizione dai Comuni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali