FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Coppia suicida nel Forlivese, cos'è la "Scuola d'Illuminazione" a Spinello

A “Mattino Cinque News” i riti dei seguaci di Ramtha


 


 


Esercizi spirituali, fisicità e molto altro ancora.

A Spinello, in provincia di Forlì-Cesena, cuore italiano dei seguaci di Ramtha,

c’è chi li ha visti camminare bendati o tenendosi per mano, urlando contro il vento,

soprattutto prima del 21 dicembre 2012, data della fine del mondo, secondo gli "studenti della Scuola d'Illuminazione".


 


 



 


In questo paese i seguaci di Ratma si sono fatti costruire ville costosissime, dotate di bunker, dove rifugiarsi per sopravvivere all’apocalisse.

 I loro riti insegnerebbero a prendere le distanze dalla realtà e a usare al massimo le potenzialità del cervello e i loro incontri sono scanditi da esercizi fisici e pratici, durante i quali vengono insegnate tecniche di sopravvivenza per prepararsi all’apocalisse. Lezioni sulla "visione remota del passato, presente, o futuro", telepatia o "guarigione con il Corpo blu". In alcuni casi gli abitanti del posto li vedevano aggirarsi in fila, con gli occhi bendati, alla ricerca dell’orientamento.


 


Cos'è la setta Ramtha

- Ramtha's School of Enlightenment è la scuola spirituale fondata nel 1998 negli Stati Uniti da

JZ Knight (Judith Darlene Hampton)

, che afferma di essere la reincarnazione di

Ramtha, un guerriero vissuto 35mila anni

. A Santa Sofia, cittadina del forlivese, nel corso degli anni, si erano trasferiti alcuni seguaci del culto, tra cui la coppia suicida, che si sono fatti anche costruire dei bunker sotterranei per sfuggire alla fine del mondo.


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali