FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Castrazione chimica, il presidente del centro di recupero stupratori a Bergamo: "Uomini normali, devono essere aiutati"

A “Mattino Cinque” le parole di chi gestisce "La Svolta", uno dei trenta CAM presenti in Italia

Lo stupratore seriale va curato? Questa la domanda durante la puntata di mercoledì 3 aprile di “Mattino Cinque”. Il dibattito si inserisce nella proposta – fatta tramite emendamento alla legge sulla violenza sulle donne – sulla castrazione chimica, prima presentata e poi ritirata dalla Lega. Ma anziché rendere impotente l’aggressore, cos’altro si può fare?

A Bergamo, per esempio, esiste “La Svolta”, uno dei trenta CAM, centri d’ascolto per uomini maltrattanti, presenti in Italia. “Stiamo parlando di uomini normali – spiega Fabio Chiassi, presidente dell’Associazione "La Svolta" – che si rivolgono a noi perché decidono di cambiare”. Gli fa eco anche Gianarturo Rota, altro collaboratore del centro: “Ci facciamo raccontare i dettagli della violenza e loro prendono coscienza piano piano di ciò che hanno fatto”.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali