FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Napoli, bimba di 5 anni muore annegata in mare: era scomparsa mentre giocava in spiaggia

Il corpo individuato in acqua dopo quasi due ore di ricerche

Non ce l'ha fatta la piccola Vittoria, la bimba di 5 anni scomparsa in spiaggia a Torre Annunziata (Napoli) e poi ritrovata in mare dopo lunghe ricerche nei pressi del lido Risorgimento.

La piccola stava giocando in spiaggia, quando intorno alle 14 la mamma non l'ha più vista. Solo dopo un paio di ore, un battello della Guardia Costiera ha individuato il corpo della bambina in acqua. La piccola, ancora viva ma in condizioni critiche, è stata trasferita d'urgenza all'ospedale di

Castellammare di Stabia

, dove purtroppo tutti i tentativi di salvarle la vita sono risultati vani.

 


La piccola Vittoria si trovava con la madre e la sorellina più piccola nel lido Risorgimento sul lungomare Marconi di Torre Annunziata. Dopo la sua scomparsa, l'allarme si è propagato subito anche sui social, dove in molti hanno condiviso la sua foto per potenziare il più possibile le ricerche. Sull'episodio la procura di Torre Annunziata ha aperto un fascicolo affidando le indagini ai carabinieri. 


 



TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali