FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Nocera, Veronica stroncata a 33 anni: era mamma e aspettava il secondo figlio: ipotesi Covid

Era al quarto mese di gravidanza: da qualche giorno era ricoverata allʼospedale Cotugno di Napoli

Facebook

La comunità di Nocera Inferiore, nel Salernitano, piange una giovane mamma al quarto mese di gravidanza. Nella notte si è spenta Veronica Stile, avvocato 33enne, mamma di una bimba di pochi anni e incinta del secondo figlio. Da qualche giorno era ricoverata all'ospedale Cotugno di Napoli, in seguito ad alcune complicanze che potrebbero essere legate al coronavirus. La situazione, secondo quanto riporta la stampa locale, è precipitata nelle ultime ore e per la donna non c'è stato nulla da fare.

"La luce di ieri è stata spenta nel cuore dei nocerini. Una ragazza, una collega, una giovane madre è scomparsa oggi. Non saprei dire ora quanto il Covid c’entri in questa tragedia“, scrive il sindaco della città, Manlio Torquato. "Qualunque causa non spiega e non rende accettabile che una ragazza, bellissima, sbocciata alla vita e portatrice con sé di altra vita, possa spegnersi così. Non saprei avere altre parole, adesso, per suo marito per suo padre e sua madre per i suoi amici più cari. Non saprei. Comprendete il silenzio“.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali