FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Aggressione a Bettarini, uno dei condannati evade dai domiciliari: preso

Il 29enne Andi Arapi era pronto a imbarcarsi su una nave diretta in Albania, suo Paese di origine. Ora si trova in carcere

Aggressione a Bettarini, uno dei condannati evade dai domiciliari: preso

Il 29enne Andi Arapi, uno dei quattro giovani condannati per l'aggressione a Niccolò Bettarini avvenuta il primo luglio 2018, è evaso dagli arresti domiciliari ed era pronto a imbarcarsi su una nave diretta in Albania, suo Paese di origine. L'uomo, condannato a 5 anni e l'unico degli imputati a ottenere la detenzione domiciliare, è stato però bloccato dalla polizia di frontiera di Bari e arrestato per evasione. Ora si trova in carcere.

Arapi era stato l'unico dei quattro imputati condannati ad ottenere gli arresti domiciliari dopo il verdetto. Alla pena più alta, 9 anni di carcere, era stato condannato, invece, Davide Caddeo, il 29enne accusato di aver sferrato le otto coltellate al 20enne.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali