FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Agenas: "Nell'anno del Covid -30% mammografie e -22% ricoveri per ictus"

 Tra marzo e giugno 2020 in Italia c'è stata una riduzione del 49,9% di ricoveri programmati

tumore al seno, prevenzione, mammografia,
istockphoto

Mammografie ridotte del 30% a livello nazionale, con punte del 40% in Sardegna e Calabria e del 37% nella Provincia Autonoma di Trento, e un calo del 22% dei ricoveri per ictus ischemico con punte del 54% in Valle d'Aosta e di quasi il 50% in Molise. Sono i dati del 2020 messi a confronto col 2019 dall'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas). Tra marzo e giugno 2020 in Italia c'è stata una riduzione del 49,9% di ricoveri programmati.

In base all'analisi condotta da Agenas insieme al Laboratorio management e sanità della Scuola superiore Sant'Anna, emerge come la riduzione dei ricoveri programmati sia particolarmente accentuata in Molise dove sono stati decurtati di oltre il 73%. Va invece meglio per la provincia autonoma di Bolzano dove il calo è stato del 35,5%.

 

Per quanto riguarda invece i ricoveri urgenti, la diminuzione è stata del 24% a livello nazionale, con il dato peggiore registrato in Molise (-55%) e quello migliore in Lombardia (-12%).

 

Brescia, il reparto Covid dell'ospedale Poliambulanza

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali