FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Tonicità e portamento per gambe da urlo

Gli esercizi che fanno belle le tue gambe e ti aiutano a portare con disinvoltura i tacchi alti

Tonicità e portamento per gambe da urlo

Avere un bel paio di gambe, sottili e toniche, è il requisito numero uno per metterle in mostra come la moda della bella stagione richiede. Ma non è solo una questione di estetica: il vero segreto è saperle mettere in mostra, con grazia. Solo questo regala alla figura femminilità e fascino… a prova di uomo. Ecco allora i consigli dell'esperto di fitness, per sfoggiare arti inferiori da vera star.

Tonicità e portamento per gambe da urlo

Il dottor Alessio Testa, il nostro personal trainer e osteopata, ci propone dunque una serie di esercizi per aumentare la densità dei muscoli dei vostri arti inferiori, aiutandovi a camminare con più charme e con una sensualità decisa e seducente. “Portare i tacchi alti è un ottimo modo per mettere in evidenza le gambe. Ma saperci camminare sopra è tutt'altra cosa” dice Alessio. “Per avere buoni risultati il mio consiglio è di allenarsi 15/20 minuti al giorno tre volte a settimana per un mese”. Eco allora gli esercizi di fitness per gambe… in gambissima.

Prima di cominciare le sessioni di allenamento, procuratevi una tavoletta per il fitness con la mezza sfera sotto (o un bosu, il cuscino gonfiabile di forma discoidale), sulla quale svolgere gli esercizi in equilibrio.

1 – Salite sulla tavoletta e mettete i piedi a distanza di 30 cm l'uno dall'altro. Partite da questa posizione per eseguire gli squat (piegamenti sulle gambe), scendendo coi glutei sino a formare un angolo di 90 gradi tra gamba e coscia. A questo punto distendete le gambe tornando in posizione eretta. È importante mantenere in ogni fase del movimento la schiena ben dritta. Sono le gambe a diversi piegare, non la schiena! Eseguite 4 serie da 15.

2 – Appoggiate un piede al centro della tavoletta e l'altro indietro a 60 cm circa, con la punta in appoggio e il tallone sollevato da terra. Da questa posizione, eseguite dieci affondi piegando le gambe sino ad arrivare con il ginocchio della gamba posteriore ad 1 cm da terra, come se fosse una sorta di genuflessione. Ripetete con l'altra gamba per un totale di 3 serie da 10 per lato. Ricordatevi sempre di non piegare assolutamente la schiena e assicurate di avere vicino una base d'appoggio.

3 – Eseguite 3 serie da 1 minuto di camminata a gambe tese in punta di piedi, senza mai appoggiare il tallone a terra. È un esercizio importante per simulare la sensazione del tacco e per migliorare il vostro portamento. Immaginate di camminare su un filo, ponendo un piede esattamente davanti all'altro.

LA CHICCA DELL'ESPERTO - Alessio Testa spiega anche che questo tipo di allenamento e detto a capacità di percepire e riconoscere la posizione del proprio corpo nello spazio e lo stato di contrazione dei propri muscoli, anche senza il supporto della vista., detto propriocettivo, su superfici instabili allenerà glutei, quadricipiti e polpacci, dando tono alla muscolatura e conferendo alle vostre gambe un aspetto migliore. Inoltre, andrete a lavorerete sull'equilibrio, stimolando i muscoli posturali dell'addome e delle schiena, e assicurandovi sicurezza e sfrontatezza anche sui tacchi più arditi”.

A cura della redazione "Bella più di prima"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali