FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

West Nile Virus, il Veneto tra le Regione più colpite: ecco cosa fare per prevenire l'infezione

Dall'applicazione di prodotti repellenti per la pelle all'utilizzo di zanzariere per porte e finestre: tutte le raccomandazioni della Regione Veneto per proteggersi dalla malattia

agenzia

Mentre i casi di West Nile Virus continuano a crescere in tutto il Paese, il Veneto - una delle Regioni più colpite - ha diffuso una nota ufficiale con delle indicazioni utili a proteggersi dalla malattia, per cui non esiste ancora un vaccino.

Sebbene infatti la maggior parte dei contagiati siano

asintomatici

, il virus può rivelarsi molto pericoloso soprattutto per gli anziani e i soggetti fragili: nei casi più gravi, circa uno su mille, può anche portare a

un'encefalite letale

.

Zanzara la punge vicino all'occhio, un'aspirante pilota muore cinque giorni dopo

Una puntura di zanzara ha ucciso Oriana Pepper, 21enne, aspirante pilota morta nel giro di 5 giorni. “Si tratta di un caso unico, un’infezione che non le ha lasciato scampo”, hanno spiegato i medici

Leggi Tutto Leggi Meno


Numeri in crescita -

Solo nell'ultima settimana

i casi di West Nile nell'uomo sono raddoppiati

. Secondo l'ultimo bollettino dell'Istituto Superiore di Sanità dall'inizio di giugno 2022 sono stati confermati

94 casi

; di questi 55 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva, con sette vittime accertate. I dati più critici riguardano il Veneto: 33 casi e 5 decessi. 


 


Evitare le punture -

Per limitare la diffusione dell'infezione trasmessa dalle

zanzare "Culex"

, prolificate in questi ultimi mesi a causa di condizioni ambientali e climatiche particolarmente favorevoli, la Regione Veneto si è rivolta direttamente ai cittadini con delle

raccomandazioni ufficiali

. L'obiettivo è quello di evitare gli atteggiamenti che favoriscono lo sviluppo di nuovi insetti e di ridurre l'esposizione alle zanzare. La sua puntura è infatti l'unica modalità di trasmissione del virus, che

non può essere contratto da uomo a uomo

.


 



Cosa fare -

Schermare porte e finestre con

reti zanzariere

 metalliche o in materiale plastico resistente a maglie strette, mentre veli di tulle in cotone possono essere utilizzati per la protezione di culle o lettini. Qualora possibile utilizzare il

condizionatore

, se invece non se ne dispone, può aiutare accendere

 apparecchi elettro-emanatori di insetticidi liquidi

o in piastrine, a patto che si utilizzino in ambiente ben arieggiati.


 


Quando si osservano delle zanzare in casa, si può ricorrere invece all’impiego saltuario di

preparati commerciali

(bombolette) a base di estratto di piretro i cui componenti si degradano rapidamente dopo che l'ambiente sia stato ben ventilato.


 


Come riconoscere i sintomi - 

Sebbene nella maggior parte dei casi l'infezione sia asintomatica, in alcuni casi può determinare forme neuro-invasive anche gravi. Per questo è importante contattare il medico se

la febbre sale oltre 38,5

e compaiono dolori articolari e muscolari, cefalea, stato di confusione o eruzione cutanea.


 


 


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali