FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Viminale: nel 2018 oltre 9mila segnalazioni di minori scomparsi

La motivazione è quasi sempre la fuga volontaria, da casa o dagli istituti di accoglienza

In Italia, sono oltre 9.400 le segnalazioni di ricerca di minori scomparsi nel 2018. Di queste segnalazioni, il 48% si è risolto entro l'anno, con percentuali che oscillano dall'81% di ritrovamenti per i minori italiani al 35% per gli stranieri. E' quanto emerge dai dati del Viminale, secondo cui la motivazione di scomparsa è quasi sempre la fuga volontaria, da casa o dagli istituti di accoglienza.

La Rete Globale per i Minori Scomparsi (GMCN) dell'International Center for Missing & Exploited Children riunisce 29 Paesi di 4 continenti in una comunità internazionale in cui ogni bambino è importante e dove si lavora senza sosta per garantire un ambiente sicuro in cui crescere.

Il Servizio Centrale Anticrimine della Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato si coordina con i membri del GMCN per studiare e condividere le migliori pratiche di prevenzione, sensibilizzazione e conoscenza, per una risposta globale al fenomeno dei bambini scomparsi e, insieme ai partner del GMCN, ricorda il 25 maggio - Giornata internazionale dei bambini scomparsi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali