FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Verona, il prete gioca alle slot 900mila euro dei fedeli: "Chiedeva i soldi dicendo di non arrivare a fine mese"

A “Pomeriggio Cinque” la testimonianza dei parrocchiani

“La Curia sapeva qualcosa ormai da qualche mese, ma nessuno ha fatto niente”. Questa la testimonianza di alcuni parrocchiani della Chiesa di San Giovanni Battista di Verona. Qui Don Giuseppe Modena chiedeva - come si fa in tante altre parrocchie - le offerte ai fedeli. Ciò che però i credenti non sapevano era l’utilizzo che il prete faceva di quei soldi: li giocava alle slot machine.

Affetto da ludopatia, Don Giuseppe avrebbe bruciato circa 900mila euro. La scusa per chiedere soldi: “Ci diceva che erano per pagare le bollette. Più volte mi aveva confessato di non arrivare a fine mese. Ora ho capito come mai non gli bastavano mai quei soldi”. Sì perché avrebbe chiesto dei veri e propri prestiti non solo ai frequentatori della sua Chiesa, ma anche ad altri concittadini e a persone all’interno della Chiesa stessa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali