FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Statale chiusa nel Vicentino, ma il sindaco 88enne sfreccia a 140 allʼora

Valentino Frigo, primo cittadino di Roana, è stato multato dalla polizia stradale. La statale era chiusa per una gara automobilistica

Statale chiusa nel Vicentino, ma il sindaco 88enne sfreccia a 140 all'ora

E' stato beccato dai vigili a sfrecciare fino a 140 chilometri l'ora, nonostante il divieto di transito sulla statale del Costo, nel Vicentino, chiusa per le prove di una  tradizionale gara automobilistica. Ma la sorpresa per gli agenti doveva ancora venire: protagonista, infatti, il sindaco di Roana, Valentino Frigo, 88 anni. "Avevo fretta", si è difeso giustificando la velocità per impegni di lavoro. Per lui comunque è scattata una multa salata.

"Avevo un appuntamento per i rimborsi dei danni del vento di ottobre - ha spiegato - . Hanno anticipato la chiusura della strada, non lo sapevo". Ma gli agenti sono stati inflessibili e Frigo, noto per essere il sindaco più vecchio d'Italia, è stato multato eccesso di velocità e inosservanza dei divieti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali