FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Godega Sant'Urbano (Treviso), auto contro un albero: morti 4 giovani

I giovani, che abitavano tutti in Comuni del Trevigiano, sarebbero deceduti all'istante. Tre erano neo-maggiorenni, il quarto avrebbe compiuto a breve 19 anni

Vigili del Fuoco

Quattro giovani, di età compresa tra i 18 e i 19 anni, sono morti nella notte a Godega Sant'Urbano (Treviso) in seguito all'uscita di strada dell'auto sulla quale viaggiavano.

Dopo essere sbandata, la vettura è finita rovesciata contro un grosso albero, dentro un piccolo canale di scolo. I quattro ragazzi, che abitavano tutti in Comuni del Trevigiano, sarebbero deceduti all'istante.

 



I nomi delle vittime

- I tre neo-maggiorenni morti nell'incidente sono Daniele De Re di Cordignano (Treviso); Xhuliano Kellici, anch'egli di Cordignano, di famiglia albanese; Daniele Ortolan di Orsago (Treviso). Avrebbe compiuto a breve 19 anni Marco Da Re di Caneva (Pordenone), la quarta vittima.



La dinamica

- L'incidente è avvenuto verso le 2:10 della notte. I quattro amici, a bordo di una Volkswagen 'Polo' stavano probabilmente rientrando a casa, dopo una serata in compagnia. La vettura è sbandata all'altezza di una curva a sinistra, è finita contro un platano e si è capovolta in un fossato. A dare l'allarme sono stati alcuni residenti, svegliati dal forte botto. Sul posto sono arrivati in breve i vigili del fuoco, la Polstrada, e i medici del Suem, che hanno potuto solo constatare il decesso dei quattro giovani.


 


Godega Sant'Urbano (Treviso): auto contro un albero: morti 4 giovani 


 


Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali