NAPOLETANI FURIOSI

Usa, Chicago si autoincorona capitale della pizza e Napoli si infuria | Interviene anche "Gennaro Savastano" di Gomorra

Il tweet, scritto per il "National Pizza Day", ha scatenato centinaia di commenti, la maggior parte provenienti da cittadini napoletani

10 Feb 2021 - 16:07
1 di 12
© Twitter © Twitter © Twitter © Twitter

© Twitter

© Twitter

Il 9 febbraio negli Stati Uniti si celebra il "National Pizza Day", una giornata per festeggiare il cibo italiano per eccellenza, arrivato nel nuovo mondo grazie agli immigrati del nostro Paese che nel secolo scorso hanno raggiunto le coste Usa in cerca di una nuova vita. Ed è stato proprio in questa occasione che Chicago, la più grande città dell'Illinois, ha scritto su Twitter: "Fieri di essere la Capitale della pizza nel mondo". Affermazione che ha scatenato l'ira dei napoletani, tra cui quella di Salvatore Esposito, il "Gennaro Savastano" della serie "Gomorra".

L'attore è stato tra i primi a commentare il tweet di Chicago e, senza troppi giri di parole, ha scritto: "Dopo Napoli, amici americani". Come era prevedivibile, sono stati poi centinaia i commenti scritti da cittadini partenopei, indignati per l'affermazione azzardata. 

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri