FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Brucia azienda per il recupero dei rifiuti a Perugia, il Comune: "Restate a casa"

La colonna di fumo provocata dallʼincendio è visibile da gran parte della città. Al lavoro i vigili del fuoco con 24 uomini e cinque autobotti

Un vasto incendio è divampato alla periferia di Perugia nel capannone di un'azienda specializzata nel recupero di rifiuti. Un'alta colonna di fumo nero si è alzata nel cielo e può essere vista da gran parte della città. I vigili del fuoco sono intervenuti con cinque autobotti e 24 uomini. L'Arpa si è attivata per i controlli ambientali, insieme con la Protezione civile. Il Comune ai cittadini: "Non state all'aperto e tenete chiuse le finestre".

Perugia, a fuoco un capannone

Le fiamme si sono sprigionate in una struttura industriale che sorge nell'area di Ponte San Giovanni. A bruciare sarebbero state diverse balle di carta. Si sta comunque valutando se siano interessati anche altri materiali ed eventualmente quali. Sul posto anche il sindaco di Perugia Andrea Romizi. "Stiamo valutando la situazione per quanto riguarda l'aria e i provvedimenti eventualmente da prendere", ha spiegato. Sul suo profilo Facebook il Comune ha suggerito alla popolazione "di non stare all'aperto e di tenere chiuse le finestre".

I vigili del fuoco del comando provinciale di Perugia sono intervenuti con tutto il personale a disposizione. Impegnati oltre una ventina di uomini con numerosi mezzi fatti affluire anche dai vari distaccamenti. Sono stati fatti arrivare anche il mezzo antincendio in servizio all'aeroporto di Perugia, dotato di una botte da 25mila litri e in grado di produrre anche schiuma, come per le emergenze nucleari, batteriologiche e chimiche, e un carro luci. Sul posto anche le forze di polizia, con i carabinieri del Noe.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali