FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Trenitalia, per scegliere il posto bisognerà pagare 2 euro in più

La maggiorazione per Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca. Niente aumento in classe Executive, per abbonati e disabili

Trenitalia, per scegliere il posto bisognerà pagare 2 euro in più

Dal 13 luglio scegliere il posto sui treni Trenitalia Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca non sarà più gratuito, ma costerà due euro. La maggiorazione sarà valida per tutte le classi con l'esclusione dell'Executive e con alcun eccezioni. Niente maggiorazione sui treni Intercity e Intercitynotte. Il sistema informatico assegnerà il posto in maniera casuale a chi deciderà di non pagare il sovrapprezzo.

La scelta del posto resterà dunque gratuita per alcune categorie di viaggiatori: niente aumento per chi acquista il ticket con tariffa Base, per i possessori di CartaFreccia Platino e Oro, per i clienti Corporate, per le persone con disabilità e gli abbonati, e per chi compra i carnet viaggi e i biglietti per le comitive. Il Codacons ha annunciato un esposto all'Antitrust e all'Autorità dei Trasporti per la novità tariffaria, definita "un atto abnorme in quanto, a differenza degli aerei, sui treni non esistono elementi che differenzino in maniera sostanziale un posto dall'altro, tali da giustificare un incremento del costo del biglietto di 2 euro“.

Da Trenitalia spiegano che l'introduzione dell'opzione "scelta posto" a pagamento si è resa necessaria per migliorare il processo di distribuzione dei viaggiatori sui treni, ottimizzato dall'assegnazione automatica, "al fine di soddisfare il maggior numero di richieste fino alla saturazione dei posti disponibili".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali