FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Pistoia, sorprende la fidanzata a casa con un altro e l'accoltella

L'aggressore, un 40enne di Firenze, anche lui rimasto ferito durante la colluttazione, è stato fermato dai carabinieri per tentato omicidio

ambulanza 118 generica giorno estate
ansa

Ha sorpreso la fidanzata in casa insieme a un altro uomo e l'ha accoltellata.

E' successo domenica a Cutignano, in provincia di Pistoia. Secondo quanto riportato dai giornali locali, l'aggressore, un 40enne di Firenze, è stato fermato dai carabinieri per tentato omicidio. La vittima è stata trasportata in ospedale in condizioni gravissime. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

La donna si è risvegliata ma resta in prognosi riservata per le gravi lesioni all’addome. Anche il presunto aggressore, riporta la Nazione, pure lui ricoverato per le ferite riportate durante la colluttazione con l’altro uomo, è in prognosi riservata, piantonato all’ospedale di Pistoia in stato d’arresto. L'"altro" protagonista se l'è cavata con ferite superficiali.


 


Il 40enne è accusato del tentato omicidio della fidanzata e delle lesioni provocate all’uomo che aveva sorpreso insieme a lei: ha preso un coltello da cucina e un piccolo attrezzo da giardinaggio, scagliandosi sulla coppia, ferendo gravemente lei all’addome e l’uomo alla testa e in altre parti del corpo. Un’aggressione spaventosa: sono intervenuti due ambulanze, una della Croce Rossa, l’altra della Misericordia, l’automedica e i carabinieri.


 


La scena che si è presentata agli occhi dei soccorritori è stata impressionante. Sangue ovunque per l’emorragia provocata dal fendente inferto alla donna, le cui condizioni sono apparse disperate.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali