FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Firenze, tenta furto in ristorante: per sfuggire all'arresto si chiude nel maxicongelatore

I ladri sono stati sorpresi dalla polizia, quando, dopo la spaccata, stavano entrando nel locale che si trova vicino alla questura

Firenze, tenta furto in ristorante: per sfuggire all'arresto si chiude nel maxicongelatore - foto 1
Afp

Arrestati dalla polizia, a Firenze, due nordafricani, un algerino di 18 anni e un marocchino di 24, sorpresi mentre stavano tentando di mettere a segno un furto con spaccata in un ristorante in via San Gallo, vicino alla questura, nel centro storico della città.

Uno è stato fermato subito all'esterno del locale; il complice, invece, si era nascosto dentro un maxicongelatore nel retrobottega. Il tentativo di furto intorno alle 4, quando i ladri si sarebbero messi all'opera dopo aver sostato prima qualche minuto fuori dal locale in maniera alquanto sospetta. Una volta forzati il bandone e la porta, il più giovane sarebbe entrato, mentre l'altro avrebbe invece fatto da palo in strada. Ma se ne sono accorti i poliziotti di vigilanza, immediatamente intervenuti.

 

Firenze, tenta furto in ristorante: per sfuggire all'arresto si chiude nel maxicongelatore - foto 2
Tgcom24

In pochi istanti i malintenzionati si sono trovati circondati anche dagli agenti della Squadra Mobile, impegnati giorno e notte in specifici servizio finalizzati proprio al contrasto dei reati predatori. Uno subito preso, mentre il presunto complice sembrava scomparso, non si trovava. 

 

Quello già dentro, infatti, aveva cercato goffamente rifugio nel freezer nel retro del ristorante. E' lì è stato trovato nascosto.

 

Durante i controlli di rito, inoltre, dalle tasche di uno degli arrestati è saltata fuori una chiave a cricchetto, che si ipotizza possa essere stata utilizzata per forzare l'ingresso del locale.

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali