FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Neonato trovato in un contenitore dei rifiuti a Ragusa, portato in ospedale

Il piccolo era avvolto in una coperta e infilato dentro un sacchetto. In via precauzionale è stato posto in terapia intensiva prenatale

Neonato trovato in un contenitore dei rifiuti a Ragusa
Ansa

Un neonato è stato trovato tra la spazzatura da un passante a Ragusa. L'uomo, che ha sentito un lamento indistinto provenire da un bidone, ha pensato alla presenza di un cucciolo. Ma all'interno, sopra i rifiuti, c'era un neonato, avvolto in una coperta e infilato dentro un sacchetto. Il bimbo è stato trasportato in ospedale. Le sue condizioni sono buone. In via precauzionale è stato posto in terapia intensiva prenatale.

Al momento del ritrovamento, il piccolo aveva ancora il cordone ombelicale attaccato. Le indagini sono condotte dalla polizia. Il neonato è stato abbandonato in via Saragat, nel nuovo quartiere residenziale di Pianetti, non lontano dalla chiesa del Preziosissimo Sangue.

 

Non è escluso, però, che il parto sia avvenuto altrove e che il bambino sia stato portato in una zona diversa per sviare le indagini. Il fascicolo sarà trasmesso al Tribunale dei Minori, cui spetterà prendersi cura del piccolo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali