FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Matteo, 7 anni, ha la leucemia, lʼappello della sua scuola: "Cerchiamo donatori"

Il piccolo, ricoverato al Policlinico di Catania, attende un trapianto di midollo osseo che gli permetta di sopravvivere. La nota pubblicata sul sito del suo istituto

Matteo, 7 anni, ha la leucemia, l'appello della sua scuola: "Cerchiamo donatori"

Ricoverato al Policlinico di Catania Matteo, 7 anni, malato di leucemia, ha urgente bisogno di un trapianto di midollo osseo. A rivolgere un appello per salvarlo è la scuola frequentata dal bambino, la Grazia Deledda di Catania: si cercano donatori compatibili per il piccolo.

"I potenziali donatori - si legge nel testo pubblicato sul sito dell'istituto - devono recarsi in un centro Admo (associazione donatori midollo osseo) per eseguire gratuitamente un test di compatibilità che consiste in un semplice prelievo di sangue, necessario per la tipizzazione e l'immissione nella banca dati. In seguito - prosegue la nota sul sito della scuola - i potenziali donatori (più saranno, più aumenterà la possibilità di trovare quello perfetto) risultati idonei saranno contattati per confermare la disponibilità alla donazione per consentire a Matteo di essere sottoposto a questo delicato intervento".

I requisiti fisici richiesti sono: età tra i 18 e i 35 anni; peso superiore ai 50 chilogrammi; nessuna malattia cronica grave o patologia infettiva. Per sottoporsi al prelievo, che può essere eseguito al Policlinico di Catania, non occorre ricetta medica. Si può contattare il centro Admo di Catania al numero 392-8831948".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali