FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Denise Pipitone, la procura di Marsala torna a indagare sul caso

I magistrati stanno cercando di capire se ci sono stati depistaggi o errori nell'inchiesta

Denise Pipitone, la bimba scomparsa nel 2004 a Mazara

La procura di Marsala torna a indagare sul caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo l'1 settembre nel 2004. I magistrati stanno cercando di capire se ci siano stati depistaggi o errori nell'inchiesta. Nei giorni scorsi si sono susseguiti colpi di scena su un giallo mai risolto: dalla trasmissione tv russa che sosteneva di averla rintracciata, alle rivelazioni dell'ex pm Maria Angioni che all'epoca indagò sul caso.

Nell'ambito dell'inchiesta è stata sentita come persona informata sui fatti Maria Angioni, ora giudice a Sassari. L'ex pm, che all'epoca indagò sul caso, nei giorni scorsi, ha dichiarato in tv di avere avuto il sospetto di fughe di notizie sull'inchiesta e in particolare che alle persone intercettate venisse riferito che i loro telefoni erano sotto controllo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali