FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Balestrate (Palermo), 22enne morto dissanguato dopo essere stato accoltellato: un fermato

Il giovane è stato ferito a una coscia: inutile la corsa in ospedale. La lite sarebbe avvenuta per futili motivi

Facebook

Vincenzo Trovato, un giovane di 22 anni, è morto nella notte tra giovedì e venerdì a Balestrate (nel Palermitano) dopo essere stato accoltellato a una coscia.

Il ragazzo era rimasto coinvolto in una

rissa sul lungomare

, nata probabilmente per futili motivi. I carabinieri hanno interrogato e poi

fermato un giovane, sospettato dell'omicidio

. Dopo essere stato colpito, Vincenzo Trovato è stato portato in guardia medica da alcuni amici ma è deceduto a causa dell'emorragia dovuta alla coltellata.

 


Verrà eseguita l'autopsia -

Per Vincenzo Trovato, nato negli Stati Uniti ma residente a Trappeto, la corsa in ospedale è dunque stata inutile. Gli investigatori stanno ascoltando testimoni e vagliando alcune immagini delle telecamere per ricostruire esattamente quanto accaduto. Il 22enne è morto a causa della profonda ferita che ha rescisso probabilmente l'arteria femorale provocando il decesso per dissanguamento. Sarà comunque effettuata l'autopsia, che sarà eseguita all'istituto di medicina legale dell'ospedale Policlinico. 


 


Lutto cittadino -

"Un tremendo risveglio dopo una notte da incubo. Siamo tutti sconvolti da quanto appreso. Condoglianze alla famiglia", ha scritto su Facebook il sindaco di Balestrate, Vito Rizzo. L'amministrazione comunale di Trappeto, in segno di cordoglio e di dolore, ha sospeso tutte le manifestazioni estive in programma per il mese di agosto. Inoltre il sindaco ha deciso di proclamare il lutto cittadino nella giornata delle esequie di Vincenzo, in segno di vicinanza di tutta la comunità alla famiglia.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali