FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Sciopero trasporti nazionale di 24 ore: venerdì nero in tutta Italia, città in tilt

Fermi treni, aerei, metro e autobus. Gubitosi: "Agitazione da irresponsabili"

Ennesimo venerdì nero in tante città per lo sciopero dei trasporti indetto per l'intera giornata da alcuni sindacati autonomi e di base. Una protesta stigmatizzata dal commissario straordinario di Alitalia, Luigi Gubitosi, che ha definito "da irresponsabili" organizzare scioperi di venerdì d'estate.

Roma, sciopero trasporti: la Capitale è paralizzata

Famiglie intrappolate nel traffico a 40 gradi o abbandonate in stazioni e aeroporti, turisti a bivaccare sconsolati sotto il sole: Roma è in ginocchio a causa dello sciopero dei trasporti, che ha provocato forti disagi alla viabilità dal centro alla periferia della Capitale. Sono state chiuse le tre linee della metropolitana e della ferrovia Roma-Lido. "Roma paralizzata? Purtroppo c'è questo sciopero nazionale che coinvolge tutte le città italiane". Lo ha detto il sindaco di Roma Virginia Raggi a margine della sua visita alla Festa d'Estate in via Conte Verde. "Renzi ha detto che è uno scandalo e io penso alla funivia? Io penso a tutto", ha risposto alle critiche del segretario del Pd.

leggi tutto

Botta e risposta tra Matteo Renzi e Virginia Raggi - In sintonia con lui il segretario del Pd Matteo Renzi che ha parlato di "scandalo" e "presa in giro dei cittadini" lanciando poi una frecciata alla sindaca di Roma, Virginia Raggi: "Preferiamo affidare la gestione del trasporto pubblico romano ad aziende che lo sappiano far funzionare", "se c'è chi sogna le funivia faccia pure, ma nel frattempo c'è da mandare avanti le città". "Io penso alla funivia? Io penso a tutto" ha replicato la prima cittadina ricordando che è stato uno sciopero nazionale che coinvolge tutte le città.

Delrio: "Inaccettabili che minoranza rubi diritto alla mobilità dei cittadini" - E il ministro dei trasporti, Graziano Delrio, ha commentato: "E' uno sciopero che ha avuto un'adesione molto bassa che però ci dice che il Paese non vuol rimanere ostaggio di una minoranza: il diritto alla mobilità dei cittadini non può essere rubato da una minoranza". "Non c'è nessuna privatizzazione dei trasporti pubblici - ha sottolineato - c'è un'azienda di Stato che è il più grande investitore di questo Paese che è Ferrovie dello Stato. Abbiamo detto che non privatizzeremo mai la rete".

La situazione a Roma - Certo è che disagi si sono registrati dal Nord al Sud. A Roma chiusa la metropolitana, la linea ferroviaria Roma-Lido e la linea urbana Roma-Viterbo. Ha funzionato invece, ma con forti riduzioni di corse, la Termini-Centocelle. Sospese le limitazioni al traffico nella ztl centrale con conseguenti ingorghi e code nelle strade del centro. Traffico intenso anche sul tratto urbano dell'A24, sulla Tangenziale Est e sul Grande raccordo anulare. All'aeroporto di Fiumicino è scattato un piano straordinario di Alitalia che, per limitare i disagi, ha preventivamente cancellato oppure anticipato o posticipato l'orario di alcuni voli, informando per tempo i passeggeri.

La situazione a Milano - Servizio di superficie rallentato e una metro ferma su quattro è il bilancio dello sciopero a Milano. Le linee 1, 2 e 3 della metropolitana hanno funzionato regolarmente mentre la 5 è rimasta ferma. Si sono uniti alla protesta i tassisti, con riunioni spontanee di lavoratori e presidi. Il disagio maggiore però si è avuto negli aeroporti, con molti voli Alitalia annullati. A Linate, ad esempio, tra le 12.45 e le 15.30 risultano essere stati cancellati dieci voli. Migliore, a vedere i tabelloni, la situazione a Malpensa.

Sciopero dei trasporti, le fasce di garanzia

Problemi anche a Venezia - Caos a Venezia con Piazzale Roma invaso dalle auto di coloro costretti per ragioni di lavoro a raggiungere con questo mezzo il centro storico; presi d'assalto i taxi con code anche di un'ora per potersi accaparrare un'auto libera.

A Napoli disagi contenuti - Disagi contenuti a Napoli. La protesta, indetta da alcune single sindacali minori, non coinvolge l'Anm, che gestisce bus, funicolari e il Metrò linea 1, né l'Eav, da cui dipendono le ferrovie Cumana, Circumvesuviana e Circumflegrea. Sciopero, invece, sulla linea 2 del Metro', gestita da Trenitalia; regolare il funzionamento delle Frecce Rosse.

Sciopero dei trasporti, grandi e piccoli disagi da Nord a Sud

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali