FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Cagliari, ladri riportano la bici-carrozzina allʼatleta disabile Walter Puddu

Nonostante il mezzo non sia più utilizzabile, il 50enne ringrazia: "Almeno ho capito che non era un gesto contro la mia persona e famiglia"

Cagliari, ladri riportano la bici-carrozzina all'atleta disabile Walter Puddu

E' stata restituita all'atleta disabile Walter Puddu la bici-carrozzina, grazie alla quale riusciva ad allenarsi, rubata alcuni giorni fa a Cagliari. Il 50enne pluripremiato è costretto su una sedia a rotella da quasi vent'anni a causa di un incidente stradale. "Restituitemela, per favore - aveva detto ai giornali locali dopo il furto - perché non posso più allenarmi. Non ha valore e ho paura che finisca nel mercato del ferro vecchio".

Il desiderio di Puddu è stato esaudito. "Non ci crederete mai! - scrive entusiasta su Facebook postando la foto della bici - Anche i ladri hanno coscienza!". Poco dopo arriva però la triste notizia. Nonostante i ladri l'abbiano fatto ritrovare, le condizioni del mezzo non sono ottimali: "Purtroppo la carrozza è danneggiata e non in grado di essere utilizzata ma non sarà questo a fermarmi. Grazie a tutti. Almeno ho capito che non era un gesto contro la mia persona e famiglia. Soprattutto a chi ha intercesso toccando il cuore delle persone fondamentali!".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali