FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Rimini, in autostrada con il monopattino: "Ho un colloquio di lavoro"

Il giovane, 20 anni, doveva recarsi a Cesena. Intercettato dalla polizia stradale dopo le segnalazioni di diversi automobilisti, è stato sanzionato

monopattino elettrico

Ha percorso la A14 a bordo di un monopattino, per circa 10 chilometri, sostenendo di doversi recare a Cesena per un colloquio di lavoro e di aver imboccato l'autostrada per poter arrivare in orario. Protagonista della vicenda un giovane di 20 anni, residente a Rimini, intercettato dalla polizia stradale - dopo le segnalazioni di diversi automobilisti - e sanzionato per avere circolato in autostrada con un veicolo non ammesso dal codice della strada.

A far scattare l'intervento di poliziotti sono state le segnalazioni degli automobilisti stupiti nel vedere il giovane percorrere la corsia di emergenza dell'A14 subito dopo il casello di Rimini Nord. Raggiunto da una pattuglia della Polstrada di Forlì, dopo avere percorso una decina di chilometri, il giovane è stato accompagnato all'area di servizio Rubicone Est. 

 

Agli agenti il ragazzo in monopattino ha spiegato la sua versione. Il ventenne è stato sanzionato per il suo comportamento mentre il veicolo è stato sequestrato così da svolgere tutti gli accertamenti del caso.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali