FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Picchiato perché aveva difeso un'amica da uno stalker, morto 50enne a Canosa di Puglia

Il decesso due settimane dopo la brutale aggressione, avvenuta davanti a un bar nel centro della città

Il 50enne Cosimo Damiano Bologna, aggredito brutalmente per aver difeso un'amica, è morto dopo due settimane di agonia. L'aggressione era avvenuta davanti a un bar nel centro di Canosa di Puglia (Bat). L'aggressore, di 58 anni, aveva prima infastidito e insultato la donna, poi aveva colpito il 50enne ripetutamente al volto, lasciandolo a terra in una pozza di sangue. Dopo alcuni giorni l'uomo è stato arrestato per stalking e per il pestaggio. 

"L'esempio di coraggio di chi è intervenuto in difesa di una donna si è trasformato in tragedia e purtroppo Canosa piange una giovane vita spezzata da un gesto di brutale violenza che si fa fatica a comprendere ma che dobbiamo unanimemente condannare", è il commento del sindaco di Canosa, Roberto Morra.

 

"E' necessario che la città si fermi a riflettere sull'accaduto, un atto lontano dalla cultura e dal vivere civile della nostra comunità - aggiunge il primo cittadino-. In questo giorno così triste esprimo il mio cordoglio e la mia vicinanza alla famiglia di Cosimo Damiano Bologna e, per il giorno delle esequie, ho disposto la proclamazione del lutto cittadino affinché tutta la città si unisca idealmente al dolore dei suoi familiari".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali