FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Torino, anticipò il delitto in un romanzo: rintracciato il latitante Piampaschet

Dopo la conferma della condanna, il 13 luglio i carabinieri si erano presentati in casa sua per incarcerarlo, ma non lo avevano trovato

E' stato rintracciato e arrestato dai carabinieri in un appartamento di Giaveno (Torino) Daniele Ughetto Piampaschet, l'aspirante scrittore condannato a 25 anni per l'omicidio della nigeriana Anthonia Egbuna. L'uomo, che aveva anticipato il delitto in un romanzo, era latitante. Il 13 luglio i carabinieri si erano presentati nella sua abitazione per portarlo in carcere, dopo che la Cassazione aveva confermato la condanna, ma non lo avevano trovato.

Piampaschet aveva trovato rifugio in un appartamento di Giaveno. In manette è finito anche il padre per aver tentato di bloccare i carabinieri, facendo resistenza.

Il piano di una fuga in Tunisia - Piampaschet era pronto inoltre a scappare in Tunisia: i dettagli della fuga li aveva annotati lui stesso in alcuni manoscritti scoperti dagli inquirenti. Secondo il piano, l'uomo avrebbe raggiunto Terrasini (Palermo) dove la sua famiglia possiede un appartamento, per poi proseguire, molto probabilmente, per la Tunisia.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali