FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Giovane ucciso dallʼamico a Novara, il padre: "Era la mia stampella, come farò?"

Yoan Leonardi è stato accoltellato a morte dal 23enne Alberto Pastore. "Impensabile quanto sia successo - aggiunge papà Marino. - Avrei accettato di più un balordo"

"Impensabile che succeda tra amici, avrei accettato di più un balordo". Cerca conforto negli abbracci di parenti e conoscenti Marino Leonardi, il padre di Yoan, il 23enne ucciso a coltellate nel Novarese dal coetaneo e amico Alberto Pastore, che ha confessato l'omicidio sui social prima di venire arrestato. "Yoan era la mia stampella - ripete il genitore, - ora come farò?". E rivolge anche un pensiero all'assassino di suo figlio: "Qui eri il benvenuto, vieni a spiegarmi perché".

"Se ne sentono di queste cose che succedono tra balordi - aggiunge il padre di Yoan Leonardi, - ma loro non erano balordi, erano amici. Questo mi fa più male".

E rivolgendosi direttamente al giovane che ha confessato sui social l'omicidio del figlio aggiunge: "Mi dispiace, perché tu qui eri il benvenuto e quando sarà tutto finito spero che verrai a questo cancello a spiegarmi".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali