FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Fleximan colpisce anche a Ivrea: la polizia ricorre al telelaser

 Il caso a "Pomeriggio Cinque": sempre più colonnine abbattute nel comune piemontese

 

Fleximan colpisce anche a Ivrea. Nel comune piemontese sono stati abbattute le colonnine degli autovelox sulla statale: un danno da oltre 50 mila euro. Per il ripristino del danno ci vorranno due o tre mesi e, per questo, la polizia locale decide di non arrendersi ricorrendo al telelaser. Nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 febbraio, ignoti hanno abbattuto il velox presente poco prima del terzo ponte della statale 26.

 

 

 

A segnalare la mancanza dei due autovelox sono stati alcuni automobilisti, che hanno subito richiesto l'intervento della polizia locale. Oltre al cilindro metallico, che dovrà essere sostituito, è stata manomessa anche la telecamera in grado di riprendere le auto. La cosa che ha meravigliato diversi cittadini e utenti dei social è il fatto che l'autovelox era tarato su una velocità di 90 km/h: non una bassa velocità che potesse far pensare a un raid di questo tipo. "Per una questione di correttezza nei confronti dei cittadini e conducenti che rispettano le norme - spiega a "Pomeriggio Cinque" il comandante della polizia locale della città eporediese -, stiamo organizzando delle postazioni mobili in sostituzione delle postazioni fisse".

 

 


Gli agenti della locale di Ivrea hanno mostrato al pubblico di Canale 5 il funzionamento del telelaser. La "pistola autovelox" viene puntata verso le auto dagli agenti ed è in grado di riscontrare istantaneamente la velocità dei veicoli in transito. "C'è un laser che può arrivare fino a poco più di un chilometro e permette di riscontrare in maniera istantanea l'infrazione", continuano gli agenti. 

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali